G.S.P.P. 2005

 Anche quest’anno si è svolta la Grande Sagra delle Pulizie di Primavera.
Come unico partecipante ho avuto diritto di riscuotere i premi:

450 grammi di polvere;
200 grammi di sabbia e terra;
5 graffette;
sette plettri;
una custodia slim;
ma sopratutto 2 euro e 83 centesimi!

Come sempre le sorprese più grandi le ha riservate il sotto-letto, che in realtà è costituito da un materasso da una piazza e mezzo, poggiato su una pedana alta cinque centimetri di legno lavorato verniciato e montato dal mio amico Nero.
Come potrete ben capire non è facile spazzare sotto una pedana di cinque centimetri, quindi aveva conservato, nel tempo, mille segreti.
Il tutto è durato tre ore circa e ogni volta mi stupisco delle cose che riesco a stipare in dodici metri quadri.
La parte più dura è stata sistemare i ciddì: catalogo in base al nome, al genere o alla lunghezza del naso dell’artista? (in caso di gruppo si fa la media).
Ma anche per quest’anno non ci sono stati feriti e tutto si è svolto nel massimo della tranquillità.
I partecipanti sono rimasti contenti, sopratutto per il cospicuo premio monetario.
Ci vediamo tra un anno dunque, e sarete tutti invitati!

Advertisements
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

6 Responses to G.S.P.P. 2005

  1. Hatsumoto says:

    credo che sarei arrossita anche io ^^

  2. burroblu says:

    linkato. Il template non deve sapere com’è bello il tag con le pere.
    BB

  3. francifra says:

    evvai con le pulizie di primavera… che bello.

    Il mio letto è di una piazza soltanto (che poi, la Piazza non è poi così piccola..) e non è sopraelevato.
    O meglio, sotto è tutto pieno e non si può nascondere nulla.

    Ma quando si tratta di fuggire, ogni spazio è buono, anche un punto, anche un pensiero.

    Un abbraccio

  4. ReginaDor says:

    ma dell’antistaminico per combattere lo starnutino da polvere,no?! sarà per l’anno prossimo! ;o)

  5. DieselBurn says:

    Thò che stavo cercando un volontario…non è che passi anche qua vero?meglio avere un letto alto 5 cm che avere il letto con sotto un altro letto…e quindi levare la polvere da tutti e due =_=

  6. papoff says:

    tra l’altro c’è abbastanza dna per clonarti più volte, così ti dividi il lavoro. però sei sempre te, quindi alla fine non so se cambia qualcosa…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s