lettere a catena

Mannaggia alle catene…e a chi le invia…
Fin’ora ero stato risparmiato, vabbé…

libri che possiedo nella mia biblioteca, e genere
Un po’ di tutto, la mia biblioteca è situata in cinque cassette del latte perché manco di libreria.
Più che altro romanzi di varie epoche ma per lo più contemporanei e tra questi i noir sono i miei preferiti, ma anche qualche saggio di politica, ecologia e informatica, ovviamente ometto i libri che studio…

ultimo libro che ho comprato
La settimana scorsa il Macbeth con traduzione a fronte…

libro che sto leggendo
Sono tre: "Maschere" di Leonardo Padura Fuentes, un noir bellissimo ambientato a Cuba, "Impero" di M.Hardt e A.Negri (da consumarsi a piccole dosi)
e per diletto "Flash mx Actionscripting Advanced" perché è veramente divertente creare…ma non vedo l’ora di passare a "Il club Dumas" di Arturo Perez Reverte che mi aspetta sul comodino.

tre libri che consiglio ad altri bloggers, e perché
1) Delitto e Castigo di Dostoevskij
2) Il vangelo secondo Gesù Cristo di Saramago
3) Confessioni di una maschera di Mishima

Sono i tre libri che hanno lasciato una traccia molto profonda in me.

Maledetta sosetta, ma le catene non erano fatte per essere spezzate?
Vabbè….su tutti mi interessa sapere cosa ne pensano papoff®   protoalchemico  e reginador…
Gli altri non si offendano, o facciano un po’ come vogliono…

Advertisements
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

5 Responses to lettere a catena

  1. sosetta says:

    eh, eh, eh…hai ragione…ma non ho resistito! 😀
    (così scopro che Saramago ha “sfregiato” anche te…).
    ciau.

  2. papoff says:

    libri? cosa sono i libri? l i b r i …

  3. papoff says:

    ho cercato su google ma non trovo…non capisco…pare che i libri siano oggetti di carta ma.

  4. natonudo says:

    mondiè che onore cheo!!! partecipo molto volentiermente, anche se con un filo d’imbarazzo 🙂

    libri che possiedo nella mia biblioteca, e genere: un po’ di tutto, dai romanzi classici, ai nuovi, alla manualistica, alla politica, ecc. ma le parti che mi sono più care sono quelle dedicate alla poesia e ai diabolik 🙂

    ultimo libro che ho comprato: uhmmm, credo 5 o 6 urania vecchissimi e smangiucchiati dai topi presso l’edicoletta di piazza carducci. l’ultimo libro “serio” acquisito e per il quale provo un certo smisurato affetto è invece una collezione di ornamenti giapponesi.

    libro che sto leggendo: “coscine di pollo” di robbins

    tre libri che consiglio ad altri bloggers, e perché:
    1- out of order del reverendo pedro pietri. perchè l’ho conosciuto che non c’era già più tempo.
    2- mio cugino, il mio gastroenterologo di mark leyner perchè è avant-popposo e a me me piace.
    3- l’educazione sentimentale di flaubert perchè un classico dovevo pur mettercelo!!!

    ecco. così mi avvinghio stretto nelle catene, che certe volte può anche far piacere!!!

  5. anonimo says:

    chiedo scusa per il ritardo,ma il compiuto era dal doctor!
    dunque,dicevamo
    1.Libri in biblioteca: dizionari di lingue,letteratura straniera contemporanea e classica,testi sacri,psicanalisi bioenergetica.

    2.Ultimo libro comprato: Espiazione di Mc Ewan
    3.Libro che sto ri-leggendo: I demoni di Dostoevskij,per la terza volta e non P mai abbastanza
    4. Tre libri che consiglio a te,a voi:
    Anime alla Deriva di R.Mason che ho letto in 24 hr e mi ha consumata
    Il Teatro di Sarah Keane
    75 Poesie di Constantinos Kavafis

    Bacioni,a presto.Sto per tornare,meglio di prima 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s