too much wine

Mmmmmm,
seconda notte alcolica di seguito, con seconda sveglia alle 6,30…..
In effetti i migliori medici consigliano questa terapia contro la gastrite.
Così stamattina mi sono fatto svegliare dalla minimal techno.
In effetti è un periodo che va avanti da qualche settimana per cui non riesco a smettere di sentire musica techno sempre, da quando mi sveglio, al lavoro, quando vado a correre…che abbia ragione The President quando dice che dopo un po’ il Rock stucca?
Secondo me è solo che questo periodo ho bisogno della rassicurante ridondanza dei bpm fissi.
Rock, save me!!!

un ciddì: klaxons – gravity’s rainbows (kitsuné music, 2006)
link: klaxons

Advertisements
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

5 Responses to too much wine

  1. anonimo says:

    ROCK NEVER DIE !!

  2. anonimo says:

    … che dopo un po’ il Rock stucca …

    sarà, ma io continuo a crucciarmi per il fatto che dopo gli anni 70 siano arrivati gli anni 80 😦

    funebre

  3. sosetta says:

    funebre… cosa hai contro gli ’80???
    God save the ’80 years!!!
    (si dirà così?)

  4. anonimo says:

    pessimo rock, pessima musica rispetto ai ’70.
    l’unica cosa buona di quel decennio e’ il mio avvento 😀

  5. anonimo says:

    sopra sono io, funebre.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s