al momento giusto

Come sempre ho atteso.
Come sempre ne è valsa la pena.
Come sempre arriva al momento più giusto.

il ciddì: Afterhours – I Milanesi Ammazzano il Sabato (Universal,2008)

Advertisements
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

7 Responses to al momento giusto

  1. anonimo says:

    la fica bisogna saperla attendere…non è che un cadavere da attendere in riva ad un proverbiale fiume…
    ihih

  2. anonimo says:

    mmm

  3. anonimo says:

    non parlavo proprio di fica qua…parlavo dell’album….eppoi ti puoi pure firmare pif 😉

    cheo.

  4. maurodog says:

    concordo pienamente.Bellissimo disco…concordo anche col Pif hehehehe..

  5. pollyjean says:

    Bell’album. E mi dispiace tanto per le avventure “cadaveriche” di Pif.ihihih

    lafemministaRaffy

  6. sosetta says:

    se si dovesse prendere il concetto in generale… boh, non mi capitano mai le cose la momento giusto.
    Ma il cd degli after lo ascolterò tutto, visto che ne fate tanto un bel parlare.
    Manuel a me!
    ciau.

  7. anonimo says:

    ho ceduto…ti farò sapere a metabolizzazione avvenuta.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s