tiri liberi

In merito all’ormai celebre lancio delle scarpe volevo fare solo alcune piccole considerazioni:
Muntazar al Zeidi ha un’ottima mira e solo per questo non meriterebbe il carcere;
-Bush, ha ottimi riflessi…quando è lui sotto attacco….;
-Il nostro presidente del consiglio non è riuscito a schivare nemmeno un cavalletto da macchina fotografica…
Muntazar al Zeidi si era lavato bene i piedi prima di uscire di casa quella mattina, quindi nessuna aggravante per il suo gesto.

un ciddì: cristina donà – la quinta stagione (2007)

P.S. C’è una voce dentro di me che mi sussurra: "non è vero, vedrai che è una bufala…non a Sanremo, figurati". Finché non vedo non credo e se vedrò, un po’ morirò.

Advertisements
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

2 Responses to tiri liberi

  1. anonimo says:

    Si si, a Sanremo a cantare di frattaglie martoriate dal fuoco dell’ammmore (niente di nuovo).
    Almeno sarà un Sanremo alternativo. O saranno degli Afterhours Sanremesi. Bah.

    Raffy

  2. sosetta says:

    mi spiace, è vero.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s