2012

L’Ape Maya l’aveva previsto.
Un suo discendente, il fuco Mario, ha reso noto il documento dove la celebre veggente Ape Maya vede la fine del mondo.
Secondo la Maya dunque nel 2012 avverrà la fine del mondo che durerà dal primo gennaio al 31 dicembre con la riproduzione in tutto il mondo per i primi 5 mesi del Best Of di Albano, Gigi d’Alessio e Francesco Facchinetti.
Contemporaneamente.
A volume da tamarro palermitano in macchina.
Anche la notte.
Seguito dalla riproduzione, per i restanti 6 mesi, dai Pooh che cantano i pezzi dei Ricchi e poveri e Amedeo Minghi che canta con lo stile di Giusy Ferreri tutto il peggio di Mino Reitano al contrario e in tutte le lingue.
Poi una campagna elettorale permanente e elezioni ogni sabato e domenica.
Poi il calendario di Schifani in tutti i luoghi pubblici e privati.
Nudo.
Con le mani in tasca.
Santa messa obbligatoria di tre ore per tutti, tutti i giorni.
A volume più alto della colonna sonora della fine del mondo.
Un Clone di Paolini per ciascuno ci seguirà continuamente tentando di baciarci con la lingua.
Anche nel sonno.
Niente internet, solo tivvù.
E solo Porta a Porta a reti unificate.
Ospiti permanenti: Licia Colò, Antonella Clerici e Nonna Pina.
Nell’ultimo mese però, le cose andranno molto meglio.
Per addolcire la dipartita del genere umano dopo undici mesi di cotanta sofferenza ci saranno:
-emorroidi grosse quanto un pugno per tutti.
-cucchiaiate di strutto fritto nell’olio di balena come cibo.
-dita dei piedi e delle mani pestate con un martello e curate con succo di limone, pomodoro e sale.
-lancio di coriandoli bagnati.
Tale ipotesi viene confutata solo da un’altra veggente dell’epoca, l’Ape Magà che tra l’altro definisce l’Ape Maya come una "Stupida mielosa sgualdrina".

un ciddì: sleepers – painless nights (adolescent records, 1980)
link: unica fonte attendibile trovata

Advertisements
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s