Viterbo, Cinema Trieste, “Razza partigiana” reading di Wu Ming 2 + Egle Sommacal, Stefano Pilia, Federico Oppi e Paul Pieretto

Anche quest'anno il programma di Resist dell'Arci è stato molto interessante, ma ieri, veramente, è stata una delle serate più interessanti a cui abbia partecipato a Viterbo, roba che nemmeno la presentazione del libro di Bruno Vespa è riuscito a raggiungere. Il reading di Wu Ming 2 si basa su estratti del libro "Razza partigiana", di Carlo Costa e Lorenzo Teodonio, presenti ieri sera. Non mi soffermerò sui contenuti del libro, per i quali vi rimando al completissimo sito.
Vi dico soltanto che la serata non è da perdere, perché non è solo un riuscito "invito alla lettura", ma un ragionato e studiato e viscerale percorso che accompagna lo spettatore attraverso alcune importanti fasi della storia della resistenza italiana, vista dall'insolito punto di vista di un anomalo partigiano, realmente esistito, Giorgio Marincola.
Le musiche curate da Egle Sommacal (Massimo Volume), Stefano Pilia, Federico Oppi e Paul Pieretto non sono una semplice cornice, completano il quadro senza distrarre lo spettatore, accompagnando le immagini evocate dal reading.
Da un certo punto di vista, passatemelo, mi è sembrato di assistere ad una naturale evoluzione dei Massimo Volume, una sorta di concept.
Presto, forse il mese prossimo, dovrebbe uscire pure il cd in allegato alla rivista loop.
Sono contento.

Advertisements
This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s