fanti

C’è qualcosa che non va nelle preghiere.

Voglio dire, a parte Dio, la maggior parte dei destinatari delle preghiere sono di solito morti conclamati.

E per di più morti in maniera atroce: decapitati, stuprati, fatti a pezzi, arsi vivi.

Se fossi in pericolo come potrei ad esempio rivolgere le mie preghiere a San Lorenzo che venne sottoposto alla graticola senza essere stato capace di difendersi? No grazie…

E se avessi problemi economici? Padre Pio? Con quelle manine bucate? Ma per favore…

Al massimo se dovessi giocare a nascondino potrei pregare San Giuseppe da Copertino che si dice che sapesse volare (e che comunque pure lui è morto).

Sai che figata, ti nascondi sopra quello che sta contando e non gli dai nemmeno il tempo di voltarsi che tocchi la tana…

No, no, non ci siamo, la preghiera ha bisogno di nuovi eroi.

Se avessi veramente bisogno di protezione l’unico, invincibile a cui rivolgerei le mie preghiere sarebbe un banale ma sempreverde Chuck Norris.

Solo la buonanima di Bruce Lee ebbe la meglio su di lui come raccontato nelle cronache “L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente”, ma per il resto nessuno al mondo può competere con lui.

Conoscete qualche altro settantenne che con uguale nonchalance riesce ad effettuare un calcio girato in volo e che non usa le armi per sconfiggere i nemici?

Se avessi problemi matematici, senza esitazione cercherei Stephen Hawking (ma eviterei di farlo se dovessi risolvere un problema matematico mentre gioco a nascondino o  ad acchiapparello, o se semplicemente avessi fretta).

Se avessi problemi economici mi accontenterei del Prof. Augusto Fantozzi, presidente  della Sisal, pregandolo  per farmi vincere il prossimo superenalotto.

Devo dare un paio di suggerimenti al papa la prossima volta che lo incontro…

un ciddì:the von bondies – love, hate and then there’s you (Majordomo, 2009)

link: wikipedia

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s