opzioni

Seguire il calcio mi da la stessa emozione di fissare una parete completamente bianca.

Non perché sia snob (e lo sono).

Non perché lo boicotti (e ne varrebbe la pena).

Ma proprio mi annoia.

Da morire.

Molto di più di sgarbi.

Durante le partite di calcio nei grandi eventi, si potrebbe uscire nudi per la città e nessuno se ne accorgerebbe.

Non mi frega un cazzo che l’Italia vinca o perda.

A parte il fatto che se l’italia perde, la mestizia popolare, agevola la mia tranquillità casalinga.

Ho visto “Paura” dei Manetti Bros al cinema al Tuscia Film Festival, sabato.

Sorvolando sull’organizzazione imbarazzante della manifestazione il film è degno del migliore cinema di paura italiano!

E guardo film di paura dall’età di sette anni (di nascosto da papi e mami).

P.S.L’altro film dei Manetti in proiezione era “L’arrivo di Wang”, film di fantascienza godibile ma dal finale deludente e decisamente “coatto” e prevedibile.

un ciddì: above the tree – from the memory of my hard disk ( Miacameretta Records, 2012)

link: bandcamp

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s