meteorismo

Non era possibile che la dimissione del papa si risovesse con un semplice fulmine a San Pietro.

Ci voleva un segno divino ben più potente.

Oggi l’uomo della strada domanda: “ma non è possibile prevedere che accada?”

Abbiamo all’uopo intervistato un celebre astronomo che per evitare una ritorsione da parte della lobby del meteorismo, ha preferito restare anonimo.

Risponde l’astronomo: “Caro uomo della strada, prevedere che un oggetto poco più grande di un autobus stia cadendo sulla terra è facile come scommettere sulla vittoria dei Jalisse a Sanremo nel 1997. Considera, caro uomo della strada, che sarebbe come cercare di prevedere che un moscerino ti stia per finire in gola mentre corri a bocca aperta nel bosco, sai che accadrà ma solo il moscerino può sapere quando. Per cui, caro uomo della strada, non ti preoccupare, è inutile, spera piuttosto che tutte le 40.000 tonnellate di bolidi che colpiscono la terra quotidianamente continuino a non puzzare.”

un ciddì: my bloody valentine – m b v (Pickpocket, 2013)

link: official

link: wikipedia

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s