Brazzaville 2

Nel frattempo sono stato a Brazzaville.

Di nuovo.

Basta attraversare il fiume. 15 minuti di barca e due ore di formalità.

In questo caso il sequel è migliore del primo episodio.

La prima volta che ci sono stato il capo indicò Kinshasa, dall’altra parte del fiume e mi disse “Quello è l’inferno”.

Dopo due anni passati a Kinshasa non me la sento di dire che sia l’Inferno.

Ma me la sento di dire che in confronto a Kinshasa, Brazzaville sembra Ginevra.

Sono stato poco più di ventiquattro ore. Ma ho fatto in tempo a camminare libero per la città per due ore, fare una presentazione di cinquanta slide, andare a una festa di compleanno finita a tequila, e prendere il taxi dalla periferia a mezzanotte, nessuno mi ha chiesto di regalargli dei soldi.

Brazzaville è un bel posto.

unciddì: dani siciliano – likes…(!k7 records, 2004)

link: wikipedia

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s