cielo

Il cielo della Sardegna é la cosa che mi manca di più quando sono via.

Il cielo, l’aria, la montagna.

Il vino.

Così sono andato in montagna con un pugno di amici.

Abbiamo camminato poco ma siamo stati in uno dei posti più belli.

Abbiamo cotto vitella alla brace e bevuto tanto vino.

Abbiamo respirato aria buona e visto l’alba.

Abbiamo ovviamente parlato di figa.

I tre anni di Kinshasa hanno lasciato il segno sul mio fiato, poco, e sulla panza, tanta, e sulla mia pazienza, rotta.

Per cui basta Kinshasa.

Ci tornerò per un ultimo mese e poi saluti e baci.

Sono risceso dalla montagna e m’é presa la gastrite acuta da non respirare, eccheccazzo, giusto in tempo per evitarmi di bere gli ultimi litri di vino.

un ciddì:…and you will know us by the trail of dead – IX (Superball Music, 2014)

link: wikipedia

un film: Berberian Sound Studio

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s