zion

Prima settimana di commossa e reverente convivenza con Addis Ababa.

É successo nulla.

É successo tutto.

Soprattutto finalmente è successo.

Salam Addis.

un ciddì: eagles of death metal – zipper down (downtown, 2015)

Disclaimer: il ciddì di oggi che ci crediate o no non ha alcuna attinenza con i fatti di cronaca, ho idee molto precise in proposito che probabilmente non coincidono con quelle della maggioranza non silenziosa (la maggioranza non silenziosa é quella che non perde occasione per scorreggiare giudizi). Ne parlerò quando ne avrò voglia, come sempre.

 

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s