normale

Alle 16.30 avevo bisogno di un caffé.

Alle 16.31 sono entrato nell’ascensore.

Alle 16.32 ero al piano terra.

Alle 16.34 sorseggiavo il caffé, fatto di caffé quello vero, tostato e cucinato su un fornello a carbone. Quello che da il nome a questo blog.

Alle 16.36 ero nell’ascensore per tornare su.

Alle 16.38 ero già seduto di nuovo alla scrivania.

Una normalità che mi spaventa.

Advertisements
This entry was posted in Addis Ababa. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s