balletto

Nella mia personale definizione delle arti qualsiasi movimento del corpo umano a suon di musica che non implichi sesso, alcol o sangue é classificato come balletto.

Nella mia personale classifica di interesse per le arti il balletto viene dopo la pittura col sudore e la riproduzione di monumenti con unghie e peli umani.

Ed é quindi raro che mi faccia adescare per andare ad assistere ad un balletto, a meno che non mi venga tenuto un agguato che implica violenza.

Ma ogni tanto ci casco, soprattutto quando mi illudo che sia breve.

Ieri sera avevo malditesta.  Non c’era abbastanza birra. Due ore di balletto.

Dopo venti minuti la lancetta segnava rosso grave, per evitare di diventare eccessivamente antipatico mi sono alzato e sono andato a cercare una birra.

Eravamo al liceo francese.

Durante lo spettacolo, a tradimento, hanno chiuso il bar.

Non scriverò quanto ho provato odio per i francesi.

E per i fricchettoni.

E per i fricchettoni francesi.

E per i fricchettoni francesi hipster.

Non lo scriverò, ma ieri sera i francesi non mi avrebbero voluto come presidente della repubblica.

Advertisements
This entry was posted in Addis Ababa. Bookmark the permalink.

2 Responses to balletto

  1. Pingback: Mulatu | chaa-kaa!

  2. Pingback: indecenza | chaa-kaa!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s