bialetti

Egregi signori,

sono ormai quasi trent’anni che mi fregio di bere caffé prodotto dalle Vs. moka.

Conservo gelosamente la mia prima moka comprata durante l’università e ritengo che la qualita dei vostri prodotti sia insuperabile.

Ciononostante vorrei proporvi un miglioramento: Non sarebbe possibile fare in modo che il manico della caffettiera, quando brucia, non abbia l’odore più sgradevole del mondo?

Che so, potrebbe odorare di palissandro bruciato, di stagno bruciato, pure di peli del braccio bruciati, ma veramente l’odore del manico di caffettiera bruciato é insostenibile e persistente.

Dal momento che la mattina non tutti siamo agili e scattanti prima del primo caffé, sarebbe d’uopo fare in modo che una seppur eventuale e sporadica disattenzione mattutina non pregiudichi l’umore della giornata.

Un odore di manico bruciato fa passare in secondo piano l’aroma del caffé.

Cordialmente,

cheo.

un ciddì: black lips – arabia mountain (Vice, 2011)

 

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s